Val Badia nelle Dolomiti

Estesa su una lunghezza di 16 chilometri, la Val Badia (Gadertal in tedesco) é uno scrigno di straordinari tesori naturali e culturali. La zona situata al margine meridionale della vallata è nota come Alta Badia. La Val Badia, circondata da imponenti massicci dolomitici come il Sasso di Santa Croce (Heiligkreuzkofel 2908 m), il Lagazuoi (2778 m) o il Piz Boè (3152 m), è considerata la culla della cultura ladina. Queste vette dolomitiche isolarono infatti a lungo la popolazione locale dagli influssi esterni favorendo lo sviluppo di una lingua e uno stile di vita che restano ancor oggi esclusivi. Sul finire del XIX secolo giunsero i primi alpinisti in questa sperduta valle dolomitica che vide da allora svilupparsi una forma di turismo dolce. Dal 2009 le Dolomiti sono decretate dall'UNESCO Patrimonio Universale dell'Umanità: anche le aree dei versanti sudoccidentali della Val Badia rientrano così nella tutela di cui gode il Parco Naturale Puez-Odle, mentre parti dei versanti sudorientali beneficiano della tutela riservata al Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. Le sei località (Corvara, Colfosco, La Villa, San Cassiano, Badia e La Val), ciascuna con il proprio carattere e la propria storia, in cui è suddivisa la zona in fondo alla vallata fanno dell'Alta Badia l'area più genuina e autentica delle Dolomiti. 

La Villa in Alta Badia: l'origine del nome tedesco Stern (it. stella)

La località di La Villa, a quota 1.433 m, è circondata dai parchi naturali UNESCO Puez-Odle e Fanes-Senes-Braies. L'origine storica del borgo coincide con la rocca di Ćiastel Colz e l'antica chiesa (romanica?) eretta nel 1516 e dedicata a Santa Maria ad Stellam. La Villa potrebbe definirsi come roccaforte sportiva nelle Dolomiti: da trent'anni ospita infatti in inverno la famosa tappa di Coppa del Mondo di Sci maschile. Con un dislivello di 448 m su una lunghezza di 1255 m e una pendenza massima del 53%, la Gran Risa a La Villa è considerata una della piste di slalom più belle ma impegnative di Coppa del Mondo. Anche la leggendaria Maratona dles Dolomites prende il via ogni anno da La Villa. Sui quasi 120 chilometri e gli oltre 4.000 metri di dislivello si sfidano ogni anno grandi campioni del ciclismo. 

Offerte per le Sue prossime vacanze nelle Dolomiti

10 motivi perché é bellissimo sciare a marzo.....

 

 

avanti >

7 pernottamenti a partire da euro 539,00 a persona.

Pernottamento gratuito per un bambino fino a 5 anni in camera con i genitori

avanti >

7 pernottamenti a partire da 539,00 a persona

avanti >